|

G. loois

Bologna - IT
facebook-icon instagram-icon

 

G. Loois classe1983, nato a Lamezia Terme, si trasferisce a Bologna nel 2002 per iscriversi all’Accademia di Belle Arti di Bologna,conseguendo il diploma di laurea in pittura frequenta il corso biennio specialistico di Grafica d’Arte approfondendo le tecniche di stampa tradizionale e grafica digitale.

Fin dal 98 si appassiona al mondo dei graffiti,partecipa a diversi eventi e mostre collettive a livello nazionale, l’approccio con le grandi superfici le evoluzioni delle lettere e le figure sono lo stimolo per sperimentare nuovi metodi e linguaggi espressivi fino ad arrivare una vera e propria astrazione formale. La natura ,il macro e micro cosmo sono sempre spesso presenti nelle sue opere, un mondo surreale,utopico a sua volta fatto di controsensi ,equilibri e figure fluttuanti sembrano galleggiare nello spazio,frammenti di minerali , organismi e animali sono raffigurati con forte carica pittorica, incuriosito dalla scienza e in costante ricerca di nuove forme, la sua è quasi un ossessione,smembrare,sezionare fino ad arrivare al nucleo quasi sempre di natura opposta al suo involucro.

G. loois ha collaborato con INWARD per la mostra collettiva “Cinquanta Segnalibri” con l’opera “Instabile“. 

Alcune Opere