|

Etnik

Stoccolma - SV
facebook-icon instagram-icon

 

Alessandro Battisti in arte ETNIK è nato a Stoccolma (Svezia). Vive attualmente in Toscana e lavora tra Pisa e Firenze.

Artista autodidatta, concretizza la sua attività artistica alla fine degli anni ’80 a Firenze dove frequenta il liceo artistico e comincia ad esporre. Dagli anni ’90 infatti volge lo sguardo verso la cultura underground fiorentina, muovendo i primi passi nel writing.

Etnik porta avanti una personale ricerca artistica che nel 2003 vede la luce sotto il nome di ”Città prospettiche”, la serie su cui concentrerà gran parte del suo lavoro su tela e materiale di recupero. Una serie tematica originale e una soluzione tecnico-espressiva personale capace di veicolare un messaggio, il punto di vista dell’artista sulla città e le parti di cui si compone, e con esso sviluppare la sua peculiare poetica. Una ironica critica che cela il rapporto conflittuale che Etnik intrattiene con la città, suscitando l’interesse del pubblico e riuscendo a crearsi un posto all’interno del panorama artistico contemporaneo.

Etnik ha collaborato con INWARD  per il progetto ”Alephactory. Arti Grafiche Boccia per la Creatività Urbana” ed è stato scelto come protagonista per il VOL.1 di ”Monograff”, la prima graphic novel sul mondo della street art.

 Alcune Opere